PassionLuce

Ti vorrei nei pressi di quest’aria cittadina, seduti vicini per non morir di freddo. Ti vorrei nel caffé che sorseggio preoccupata, accollandomi colpe che non ho.

Ti ho con me e fra le mille peripezie. Ti ho sempre anche quando non posso permettermelo. Ed é questo il punto; esisti persino quando la mente é spompata dal traffico dei perché e dei per come.

A questa stregua, non ne usciró mai. Non caschi dalle vocali né dai pori della pelle.
Sei lì e poi sei qua. Percorri viaggi nel mio labirinto infernale e mi investi di fantasie che non riesco a reprimere.

E il brutto é, che non so quando potró farle mie.

PassionLuce by Luce Argentea

Una risposta a "PassionLuce"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...