Dipinti d’Autore: Massimiliano D’Amico

“Mi sento scossa dopo averti toccato.
Come quando un nastro si tende all’estremo,
per poi ribalzare al suo rilascio.

Sei un sapore mai assaggiato,
una dipendenza che non conoscevo.
Ne ho paura da quanto è sconosciuta.
Mi corteggia e poi se ne va.
Scarica le emozioni che nutrivo,
e lascia il tempo fermo.

E intanto tu,
parti per nuove pelli,
rigeneri arie per attirare sconquasso.
Cerchi una donna che reagisca al tuo essere.
Cerchi qualcuna,
che del tuo passaggio ne ha memoria infinita.”

Poesie di Luce Argentea, Dipinti d’Autore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...