Pelle Immortale


La follia di un amore,
perdura nel tempo.

È sostanza immortale,

bollore scoppiettante in una pentola chiusa.
Stavi per scivolarmi via,

nel calore di un solo momento,

paurosa del vivere e del continuo silenzio.

Troppo bella per contenerti,

un fascinoso magnete aderito sulla pelle.
Indossavi tristezza,

vestivi fobia,

profumavi di un addio che non scorderò mai,

mentre i tuoi occhi chiamavano il mio nome.
Noi due insieme,

indescrivibile follia,

una miscela elettrica senza censura,

due pantere indomabili,

senza arresto di corsa.
Poesie Luce Argentea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...