Thoughts…

Molla la presa, e ribellati. Stacca i denti dal contatto che adori, e pensa un po’ a te stesso. Sovente ci trascuriamo in nome di fantasie poco fattibili. Distogliamo l’attenzione dalle grazie vere, per divinizzare presenze scontate e ingenerose.

Alcuni soggetti non ci considerano come meritiamo. La loro esistenza è spesso sù di giri e scotta come una caldaia. Tutto ciò va a discapito di coloro che li aspettano al fronte e mentre investi speranze, loro si godono la vita fra balocchi e coriandoli.

Banalmente centrati sui propri guadagni affettivi e fedeli segugi di un perfido Narciso. Amano lucidare piedistalli dorati e corrono veloci, solo per il gusto di essere rincorsi.

In verità non siamo mai nei loro pensieri. Non scateniamo palpitazioni notturne, putiferi interiori o salivazione stanca. Per noi non c’è posto speciale, ma un parcheggio colmo di lacrime.

Loro sono continenti aridi, privi di nazioni e capitali. Vogliono governare su tutto e tutti e non spartiscono neanche un semplice angolo di terra. Hanno un carattere gretto e analfabeta della morale. Non conoscono l’ABC dell’amore, figuriamoci il resto.

La loro maratona è inospitale ed eccessivamente esigente. Concede privilegi a chi paga quote alte. A chi è disposto a svendere faccia e dignità pur di entrarci.

Ed io, con questa gente taglio qualsiasi ponte. Finisco di apparire come un fantasma nei loro sogni e inizio a cercare qualcuno goloso di me. Qualcuno che mi cerchi sotto la pioggia, nel freddo o sotto l’afa più torrida, per niente impaurito dai disagi che queste intemperie porta.

Spengo i lumi rimasti accesi nello strazio. Quelli che mi hanno accompagnata dentro gioie nere e con il cuore in mano, auguro a tutti questi egoisti, di incontrare ogni incubo eluso e di viverli completamente.

Thoughts… by Luce Argentea

3 risposte a "Thoughts…"

  1. Persone piene di ferite da sanare, queste, l’importante è che la gente che viene in contatto con loro ne sia consapevole. La consapevolezza aiuta a fare le scelte più giuste per noi, a mio avviso. O quantomeno aiuta ad accettare certi mali minori di cui, a volte, si ha bisogno. 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...