Life

È strano vero? La complicazione pare dileguarsi se sei in mezzo alla melma. Diventa qualcosa di semplice e non ti importa più di niente.
Uccidi ogni gabbia, perdi la voglia di controllare tutto e l’idea di bellezza ti si avvicina.

Il sollievo implorato di nascosto, giunge proprio nell’istante in cui non ti senti degno di riceverlo. Quando i momenti nevralgici si scombinano e non hai più la forza per riordinarli.
Sarà lo sgarbo della vita, l’errore di calcolo procurato dal tempo, che non si capacita del nostro essere disorientati.

Lei ci porta immensità nel castigo e stati di meraviglia dentro perdizioni.
Perchè sa bene che la quiete non perdura nello sporco. Si spacca appena incontra un detrito.
La magia incondizionata, non può combaciare con l’equilibrio e non c’è alcun concilio fra serenità e perfezione. Il sereno arriva se danzi sulle spine, se inchiodi la finzione al terreno per far correre la verità.

D’altronde, una linea dritta si piega se decidi di curvare e si incastra se provi a mentire. E allora ogni tanto è necessario cadere per poterci salvare.
Spegnere tutte le luci intorno e acquisire la propria.
Diventi più leggero, se sfiori il delirio e torni indietro solo quando tocchi il fondo.

Perchè la prossimità di una fine stimola un nuovo inizio e se non cadi nemmeno una volta, non scoprirai mai quanto hai rischiato rimanendo immobile.

Life by Luce Argentea

2 risposte a "Life"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...