Thoughts…

“Se non sai dove andare, non incunearti in angoli bui e remoti. Non agire d’istinto, ma pensa a un luogo che ti si confà. Quando si è incerti, meglio fare una stasi, e porre freno sulla partenza. È preferibile ritardare l’arrivo, che giungere in anticipo in posti dove non dovresti essere. Perchè ritrovarsi ospiti mal accolti è un inferno a cielo aperto, dove si spaccano asfalti e si spegne ogni semaforo.

I grattacieli ti vengono addosso, come se piovessero. Non sei più in grado di contare le stelle ne di risucchiare la nebbia. Ma rimani in balia dei rumori mentali e dalle infinite perplessità. Sarà la tensione, sarà l’ansia di voler raggiungere una tappa, o altri meccanismi emozionali che fomentano in noi discordanza e confusione.
In effetti, non esiste direzione comparabile alle altre. Le segnaletiche vanno lette prima ancora di seguirle, qualunque esse siano. La sinistra potrebbe migliorarvi la vita, come complicarvela. E la destra essere una riconferma di ciò che temevate.

Non credete ad ogni lettera incisa su di una targhetta, solo per il fatto che vi si trova di fronte. Esistono gli inganni, le parvenze e i miraggi e quando si percorre una strada, bisogna trovare il coraggio di andare dritto, senza voltarsi indietro. Non spostate il focus delle cose, dove più vi conviene posarle e non fate i cagnolini che inseguono tracce, ma addestrate il vostro fiuto. Ascoltate le pulsazioni del cuore e non il movimento dei piedi.”

Thoughts by Luce Argentea

2 risposte a "Thoughts…"

  1. L’ascolto di sé è, per paradosso, un’arte, forse la più complessa, ma splendida arte; ascoltare se stessi è non seguire, a mio parere, alcuna strada, né destra, né sinistra, ma creare una nuova via che consenta di attraversare il mondo più affascinante, cioè il sé.

    Piace a 1 persona

    1. Sino d’accordissimo con te. La mia era una spiegazione metaforica, per portare il lettore a riflettere sull’importanza di accentrarsi e rallentare il passo di scelta. Ascoltare il cuore appunto. E non farsi suggestionare da alcun suggerimento eterno. Grazie per il bellissimo commento. Posso sapere il tuo nome? Solo per capire con chi sto parlando…. a presto. Luce

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...