La Fede

“Potrei essere scomoda per qualcuno oggi. Oppure una presenza rassicurante. Potrei scoperchiare un tema molto impegnativo, che pone più quesiti che soluzioni. Dico questo, perché devo poter esprimere anche miei punti di vista. Dire ciò che penso in ogni campo di vita. Predicare un concetto, significa divulgarlo e assumersene le proprie responsabilità.

È da un po di tempo, che mi chiedo come raccontare la mia prospettiva nei riguardi del Nostro Signore Creatore. Come tradurlo senza offenderne la reale importanza. La religione è sempre stata motivo di scontri, di guerriglie. Fin dalla notte dei tempi, l’uomo mise in dubbio la sua esistenza. Negli archivi storici, se ne contano davvero pochi di eroi. Li chiamo eroi, perchè hanno eseguito in maniera impeccabile il loro compito. Si sono sacrificati in nome di un credo, in nome dell’Altissimo, dimostragli cosi Amore vero.

Questo mio preambolo, serve a introdurre un tema delicato, che è quella della fede. Credo in Dio, e appartengono ad una famiglia totalmente devota. Sto facendo un percorso spirituale che mi chiede coraggio, fiducia continua. Un percorso che tutti noi, prima o poi dovremo compiere. C’è chi continua a sottrarsi a tale presenza, oppure, c’é chi, da tempo ne ha fatto il senso di tutto, il centro di ogni cosa.

Avere fede, non ti risparmia dai tumulti interiori, dalla crescita continua. Anzi, ti incentiva a cercare risposte addentro a tali sofferenze. È proprio in queste fasi di vita che troviamo stabilità e spirito guerriero. Passo dopo passo le vedute si ampliano, e capisci, capisci anche fin troppo. Un’ arma a doppio taglio, che ci depura dall’inquinamento continuo e spietato del mondo. Sapere che esistono menti malefiche che ci pilotano e scelgono per noi, senza alcuna pietà, può destabilizzare.

Dico destabilizzare perchè accrescono domande sulla presenza di Dio. Tutti che lo accusano di non proteggerci, di chiudere gli occhi sopra persone innocenti. Tutti che sentenziano su ciò che Dio dovrebbe fare, e come dovrebbe farlo, senza porsi dove sbagliano loro. Quali errori continuano a compiere.

La fede non si avvia attraverso logica, ma da un richiamo interiore, che solo il cuore capta. Non si può insegnare, perché ognuno di noi deve trovare la forma più adatta per incominciare il cammino. Solo il Signore sa come toccarci dentro, quale corda sfiorare per inviarci il segnale.

Ma ciò che mi sento di dire in sua difesa é questo: Noi umani non possediamo le facoltà adeguate per tracciare linee di conduzione. Siamo troppo piccoli, talvolta superbi per comprendere ogni sua scelta. Cosa possiamo saperne noi, del destino di ogni singolo individuo, o ciò che un comportamento errato possa malamente seminare? Prima di giudicare il suo operato, dovremmo conoscerne i confini, l’origine di tutto. Cosa impossibile, perché viviamo un millisecondo di esistenza, mentre lui esiste da sempre, dal principio stesso.

Il Signore, é un Padre talvolta premuroso e protettivo, ma anche esigente. Come mai, lo amiamo solo se dimostra magnanimità nei nostri riguardi, e quando invece ci chiede prove, ne sospettiamo l’esistenza? Un genitore forse non sgrida il proprio figlio, quando vede che sbaglia? Non lo mette in castigo, per porlo a riflettere? Per me un vero e saggio Padre, fa proprio questo. Il suo amore non si riconosce solo con le carezze nei giorni più tristi, ma nelle avvisaglie che invia per salvare lo spirito, soggetto a corrosioni.

Ci sono cose che vanno sentite più che esplicate. Cose che trovano risposte solo se le attraversi con l’anima e non con visioni esterne. Serve illuminazione, ricettività, per progredire e andare oltre i preconcetti.

Siamo troppo razionali, troppo arroganti. E fino a quando pretenderemo di ricevere sempre spiegazioni, ogni via si ribellerà al nostro passaggio.”

Luce Argentea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...