Myself

“Ho corso tanto, per arrivare fino a qui. Ho investito tempo, resistenza, e fiducia. Anche se i polmoni mi chiedono di rallentare, io al momento, non cedo. Ciò che importa, è vedere avvicinarsi il traguardo. Poterlo scorgere da lontano, sul confine. Questa linea sottile, ma determinante, che separa l’idea dalla vera concretizzazione.

Non temo la sua scissione. Le dò una occhiatina veloce, disimpegnata, e poi riprendo la marcia. Siamo noi ad avvicinare le mete, credendole accessibili. Loro non sanno che esistiamo, non accendono lanterne, per scovare candidati. Hanno luoghi e posizioni universali, adatte a tutti. Ecco perchè bisogna lanciarsi ovunque e respirare ovunque. Una negazione imprevista, dettata dalla paura, potrebbe recidere radici, di un frutteto intero. Aspirare l’azzurro che vi è nel cielo, e disboscare le coltivazioni più salde.

Se credete in qualcosa, continuate a farlo. Le grandinate emotive, vi potranno certamente ferire, ma non fermare! Dopo un forte temporale, esiste la nitidezza del giorno avvenire. E se il destino desidera conoscervi, farà in modo che qualsiasi strada diventi vostra!

Myself by Luce Argentea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...