Buon San Valentino…

“Sto ferma ad aspettarlo, proprio qui, dietro a una rete di ferraglia arrugginita. Aspetto che l’amore arrivi e mi travolga senza sconti. Lui sa afferrare anche i più timidi atteggiamenti plasmandoli in brividi. Io lo saprei riconoscere ovunque, anche ad occhi chiusi. Il sentimento quando è vero, non passa mai inosservato. Marchia il cuore contro cui inciampa e lo riempe di folgorante frastuono. E quando incominci a tremare dentro, allora ogni cosa è motivo di scossa. La pelle rabbrividisce al sol tocco e si lascia corteggiare dal desiderio che emana.

L’amore è una storia che si racconta in due. È un romanzo di vissuti costruiti piano piano, in mezzo a capitoli interi di gloria e misfatti. Non esiste relazione che non possegga memorie e ogni ricordo racchiude il peso di scelte e responsabilità. L’amore non si merita, ma si guadagna. E per poterlo conquistare, bisogna imparare ad amare, amare sul serio e non per proforma. La finta propensione verso l’altro, sfacela legami prima ancora di costruirli. E i lampi anche se intensi, non possono perpetrarsi più di qualche secondo. Dunque è meglio mirare il focus su qualcosa di duraturo e concreto. Forse meno rumoroso agli esordi, ma nettamente più solido nel suo divenire.

A volte ci accorgiamo del valore di un rapporto solamente quando ne sgretoliamo uno. Quando svuotiamo la mente dall’orgoglio per dar spazio alla sincerità. Io non scordo un amore, nemmeno per sbaglio. Non cancello quel volto tenuto fra le mani nel giorno di un addio. Ogni persona, seppur di passaggio, ha senso che esista. Significa che ha scelto di incontrarmi sul suolo della vita, e di fondersi insieme a me per spartire in equità ogni possibile evento.

Alla fine, investire su chi amiamo, significa ammalgamarsi con lui e diventarne una parte. Scoprire di rimanere sguarniti senza quel pezzo mancante, e di dover ricominciare da zero. Cercarlo tra le strade del destino, senza alcun riscontro e capire che stare insieme rappresentava il tutto, e che quel tutto ora è divenuto il nulla.

Perciò amatevi sempre anche a distanza, anche senza vedervi. E se scegliete di lasciarvi, fatelo con tatto, con delicata sensibilità. Usate sguardi di tenera melanconia, di struggente certezza e non bocche avvelenate da ciò che non è stato possibile essere.”

Buon San Valentino!

Luce Argentea

8 risposte a "Buon San Valentino…"

      1. Se smetti di cercarla, il destino la consegnerà ad un altro più coraggioso e temerario. Colui che lotta contro l’arresa, ottiene tutto il mondo e non chi si inginocchia ai piedi della paura.

        "Mi piace"

      2. In questo caso tutto assume un altro significato. Prima di ogni cosa bisogna capire le motivazione di tale distacco, il perchè ti allontana. In secondo luogo, incominciare a lavorare su se stessi e capire cosa cerchi in una compagna e attirare verso di te ciò che desideri. Il pensiero, calamita eventi crea la sostanza che rincorriamo da sempre. Noi siamo lo specchio di ciò che ci attornia. Se non cambi interiormente, anche le cerchie di persone rimarranno le medesime.l’insoddisfazione attrae insoddisfazione.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...