Myself

 

f67e89fd7925c57fc54924b8e2b27015

 

Ci vuol poco ad amarmi. Sono dolce, discreta. Una amante complice, molto fisica e verace. Adoro quel contatto corpo a corpo, racchiuso in un abbraccio o in una semplice stretta di mano. Mi piacciono le parole sospese dentro un battito di ciglia e perdo il controllo di me, se qualcuno mi guarda con due occhi profondi, quasi sorridenti. Sono timida, ma all’occorrenza tiro fuori i miei artigli.

Talvolta la mia perspicacia blocca gli istinti dell’altro, poichè incline ad anticipare le sue mosse. Comprendo e vedo in maniera troppo rapida. E alla fine, scarto la possibilità di assistere a ciò che davvero mi farebbe gioire.

Ghiaccio di fronte all’apice di emozioni ma prendo distanze se temo di cadere. Capita anche di sentirmi costretta a mettere barriere per non ferirmi. Causa forse dei coinvolgimenti prematuri, molto profondi e poco contraccambiati. In me non c’è alcun astio, piuttosto fatico a intrattenere l’entusiasmo e la voglia di condivisione.

Se amo, amo davvero e non per finzione. Specialmente se intravedo compatibilità. Un aspetto determinante che mi accende un meccanismo dove tutto si scatena. E quando gli ingranaggi avviano i motori, pare arduo effettuare l’arresto.

È anche vero che farmi innamorare non è poi così facile. Ho un animo complicato, esigente. Non ostento attrazioni e sentimenti se non ne provo. Il colpo di fulmine esiste solo se è destino che avvenga. Deve esserci una scintilla d’attrito alla sola vista. Non mi bastano sguardi felini pronti a graffiarmi. Non cerco solo carnalità, ma la magia associata ad essa.

A volte il segreto risiede in gesti apparentemente normali, ma carichi di magnetismo. Un tocco inaspettato, nel momento perfetto. Intravedere umanità negli approcci intimi e intelligenza nelle riflessioni.

Per sentirsi appagati, bisogna divenire l’uno l’innesto dell’altro. Plasmare un legame unico nel suo genere, dapprima sperimentale, e poi trasformato in successo.

Myself by Luce Argentea

 

 

8 risposte a "Myself"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...