Myself

 

84495c67de7ddc8d3c3f0afbbcc65a1e

Non sono narcisista, nè vanesia. Forse perchè non mi sono mai davvero piaciuta. Fatico a interpretarmi. Pongo più attenzione alla sostanza, arricchendomi in contenuti. Un po’ per mia indole e poi grazie agli insegnamenti ricevuti fin da piccola.

Sono cresciuta nell’analisi continua e nel riflettere quotidiano. Cerco un perchè in ogni cosa, perchè so bene che ogni cosa conduce a una verità. Detesto la smania di protagonismo, quel continuo autocelebrarsi ad ogni passo. Trovo sia la più palpabile rivelazione di solitudine interiore. Se sei pieno dentro, non hai alcuna esigenza di emergere. Ti basta sentirti vivo, in connessione con te stesso. E l’apparire a tutti i costi, sottolinea l’esatto opposto. La necessità impellente di colmarsi e imbottirsi di paliativi per ingannare una realtà che ci sta stretta. D’altronde la psiche ci aiuta come può. Cerca degli agganci provvisori per poterci sostenere.

Da qui in avanti, incomincia un’attaccamento morboso verso la propria immagine e all’involucro d’appartenenza, che ci identifica ogni giorno. Si cade nella recita, interpretando una persona che non siamo. Ci perdiamo tra trucco e parrucco, tra estetica spudorata, trascurando l’anima che vi è all’interno.

La cura del corpo, è corretta nella misura in cui amiamo il nostro interiore e le due cose devono camminare insieme, complici e affiatati.

Myself by Luce Argentea

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...