Thoughts…

4de573e44d2857881ffad90607fa912a

 

Non esiste cosa più insidiosa, della noia interiore.
Non per mancanza di impegni, ma per assenza di emozioni. Quando la vita entra nel canale del silenzio e sembra che tutte le strade siano vuote, forate come un formaggio svizzero.

Quando gli anni non trattengono amori grandi e umori estremi. Quando non trovi un senso degno dei gesti che compi. La tipica noia di vivere senza “vivere”, fatta di una calma apparente, che cela il tutto.
Credo che questo sia il reale malanno della società. Un handicap prodotto dalla linearità eccessiva dell’esistenza e dalla malsana carenza di attese.

Tutto fila liscio, tutto si ottiene, tutto é normale, tutto é giusto, tutto va bene, solamente perché di norma nessuno vuole prendersi il tempo per riflettere. Il silente modo di vivere, non é un ticket per l’arrivo, ma l’inganno più crudele che esista. Una ambiguità dannosa, che devia lo scolpimento animico.

Nella staticità non si scardina alcun progresso, al contrario si annienta, fino a scombinare ogni ordine. Nel silenzio muoriamo, secchiamo, spariamo veleno addosso agli altri. Prestiamo un corpo alla cattiveria, mutando poi in qualcuno di diverso. Perciò serve lavorare sodo e scavarsi dentro. Cercare nuove soluzioni, comprendere i nostri errori.

Troppo facile non porsi mai nulla e fingere che il mondo giri sempre a nostro favore.

Sì, il mondo può girare a nostro comando, ma solo se versiamo sale sul nostro cammino.

Thoughts…. by Luce Argentea

 

2 risposte a "Thoughts…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...