Graffi Interiori

14063773_325634044441715_2973219330358887142_n

Le ferite dell’animo, sono incalcolabili, talvolta indecifrabili, perché non sempre riusciamo a scoprirne la reale provenienza. Stiamo male, soffriamo, deliriamo, versando oceani di urla interiori che graffiano il cielo, ma imperterriti, proseguiamo, conservando dentro noi, il buio più fitto.

La sofferenza ha sempre radici profonde, schiaffi morali dai quali difficilmente recuperiamo. Il male é subdolo, si nasconde dietro angoli oscuri, dove ingenuamente ci infiltriamo, credendo sia la scorciatoia più sicura. Quando perdiamo il controllo di noi stessi, caschiamo in trappole , che la sfera sinistra puntualmente offre, proprio quando la luciditá diviene meno. Esso traveste i benefici in malignità, e il malessere in emozione, brivido lesionista dentro cui trovare rifugio. Ci allineiamo al dolore, accogliamo ferite, senza combattere. Rinunciamo all’esistenza, accodandoci a pensieri controproducenti, dimenticandoci totalmente.
É cosi che il sangue si prosciuga levandoci il respiro. È cosi che la confusione impervia, riesumando lacune un tempo scacciate.
La vita ci fa cadere, rotolare, ma offre anche l’opportunità di rivincita, quella vittoria che rafforza il carattere debellando ogni scossa. Dove non vi é ne voglia ne grinta per lottare, non esiste nemmeno ossigeno per continuare. Il terreno sul quale poggiate, un giorno franerà, inghiottendo ogni ricordo, emozione e sentimento che un tempo curavate.

Ho imparato che il paradosso, é l’unica via d’uscita, che l’assenza di logica, ci conduce verso la risposta, ma soprattutto, che i nemici e il dolore, sono punti essenziali per divenire eroi, persone libere da ogni timore. Ho capito che ogni ostacolo superato, equivale alla conquista di noi stessi, allo scioglimento di galere, che per anni ci tennero ingabbiati, schiavi di un destino non compatibile. Ho capito che, raggiunto il traguardo, nulla fa più paura, e la libertà diventa nostra vera magia!

logo-trasparente-bianco

6 risposte a "Graffi Interiori"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...